lunedì 22 maggio 2017

Suillus granulatus

Castelli Romani,maggio 2016; foto di EnzoF


Sinonimi
Boletus granulatus                                                                                              

Nome Italiano:
Pinarolo

Comune e diffuso, cresce ai Castelli Romani in gruppi numerosi  dalla tarda primavera, in  autunno e fino ai primi freddi.    
Cuticola liscia, viscida, spessa ed elastica ma asportabile; colore da giallo-aranciato a bruno-rugginoso; carne bianco-giallastra immutabile, soda e compatta solo negli esemplari giovani. Caratteristiche le goccioline lattiginose secrete dai pori nei primi stadi di crescita. Cresce sempre associato a conifere, con preferenza di pino a due aghi          

Si tratta del comunissimo e conosciutissimo Pinarolo, che cresce abbondante nei boschi di conifere con preferenza di pini a due aghi, comune anche nei giardini, dove c'è un pino. 

Current Name:
Suillus granulatus (L.) Roussel

Position in classification:
Suillaceae, Boletales, Agaricomycetidae, Agaricomycetes, Basidiomycota, Fungi

EnzoF
                                                                                                   

Nessun commento:

Posta un commento