lunedì 14 dicembre 2015

Agaricus porphyrizon

Rocca di Papa,ottobre 2015; foto di EnzoF
Sinonimi
Agaricus brunneolus,Agaricus purpurascens 

Cresce nei boschi dei Castelli Romani a fine estate/ autunno.   

Di buona taglia e portamento massiccio, ha un cappello che arriva a 8 cm di diametro; cuticola con squame appressate di colore porpora, piu' fitte al centro, con disco brunastro; gambo cilindrico, appena allargato alla base, non molto lungo, biancastro e decocrato/fioccoso al di sotto dell'anello che semplice, sottile e spesso lacerato, biancastro; carne con odore gradevole e arrossamento nullo o molto leggero allo sfregamento.
Deriva dal latino "porphyreus" = purpureo, per il colore 
                                                                                                              
Non molto diffuso, cresce nei boschi, tra le quercie e i castagni dei dei Castelli, spesso in mezzo al pungitopo.
Somiglia ad Agaricus silvaticus, con odore diverso, carne arrossante e taglia superiore, anche  Agaricus impudicus è abbastanza simile, ma ha carne piu' fragile, odore e colore diversi
Current Name:
Agaricus porphyrizon P.D. Orton

Position in classification:
Agaricaceae, Agaricales, Agaricomycetidae, Agaricomycetes, Basidiomycota, Fungi
EnzoF
Ti potrebbe interessare:
Agaricus impudicus



Nessun commento:

Posta un commento